Categoria: Direct Branding

I Touch Point di un’azienda, ovvero quando una persona decide di comprare il tuo prodotto o servizio.

Una delle domande più difficili a cui rispondere e che mi pongo quando penso ad un Funnel / percorso di vendita / Customers journey , è:

Quando una persona decide di comprare un prodotto o servizio?

Mi spiego meglio, i soldi che perdi (o guadagni) quando emetti lo scontrino, la fattura o altro, sono frutto di innumerevoli variabili e “momenti di consapevolezza” del tuo target differenti.

I soldi li hai persi o guadagnati molto prima del passaggio di denaro, ed è difficilissimo capire ed intercettare il momento giusto, se non sai come farlo e non conosci i potenti strumenti di Web Marketing di oggi..

Passo indietro con una piccola storia che ci riguarda tutti.

Ricordi quando hai fatto il tuo ultimo acquisto di impulso?
Quando sei andato su Amazon, o su un qualsiasi altro e-commerce ed hai comprato un libro, una cover, una bottiglietta ecosostenibile per bere acqua?

Proprio su questo ultimo esempio ti racconto la mia storia, ma che è anche la tua.

Strategia #1: C’è chi parla bene e chi parla male del tuo Brand 👂

Per quanto non voglia ammetterlo, ogni persona se ne va in giro “preoccupata” di cosa gli altri pensano di lui.

Il giudizio sociale è uno dei motori principali che muovono l’essere umano.

E non ci si deve far ingannare da pensieri new age o motti di orgoglio come “non mi interessa cosa gli altri pensano di me”, perché poco sono ancorati al mondo reale.

Se è vero che un leone non si preoccupa di cosa pensino di lui le gazzelle, le zebre o le pecore, è anche vero che ogni leone nel branco è preoccupato di cosa pensino di lui, GLI ALTRI LEONI.