Categoria: Scrivere per vendere

Frasi Per Attirare Clienti: lezioni di copywriting da Ultimate Sales Letter di Dan Kennedy: riassunto, frasi, recensione.

Ho pensato che il modo migliore per parlati di testi, argomenti o frasi per attirare clienti sia quello di utilizzare una storia.

Immaginate il negozio di un ottico, pieno di specchi alle pareti. Ma proprio pieno pieno di graziosi specchi tondi, quadrati o rettangolari.

Immaginate di essere l’ottico imprenditore, siete in trattativa con un cliente alla fine di un mese non proprio uguale a quello dello scorso anno.

Immaginate di rendervi conto che tutte le vostre argomentazioni, tutte le frasi per attirare clienti che avete sempre usato in questi anni, escano come sempre dalla vostra bocca ma è come se si scontrino contro un muro.

Il vostro interlocutore sembra averle già sentite tutte, non esprime alcun entusiasmo, ha una faccia impassibile e silenziosa, ambigua. Ma voi non vi scomponete, continuate a tentare.

Tuttavia, la faccia da poker che fate, quella che nasconde le vostre vere emozioni, sempre sorridente e serena, tradisce invece altro.

Questa faccia che ha sempre funzionato trasmettendo fiducia adesso non funziona più e, tuttavia continua a riflettersi, anzi a moltiplicarsi per tutti quegli specchi:

Cosa sta accadendo al cliente moderno? Cosa succederà al mio negozio?

Tutto sul tono di voce aziendale e il sentiero “spirituale” non proprio facile da percorrere per trovarlo

Quando si parla di tono di voce aziendale domande come “posso usare quel termine?” o “posso dire come la penso?” sono il pane quotidiano.

Molto spesso gli imprenditori si chiedono come esprimere quello che hanno dentro, con quali parole descrivere una determinata situazione o ancora, quali caratteristiche della propria azienda devono comunicare o meno.

Non è semplice trovare il proprio tono di voce.

Il mondo è piano di opposti: giorno o notte? nuovo o vecchio? formale o informale? attivo o pigro? freddo o caldo?

E potrei continuare all’infinito…

Quanto dovresti essere lungo nei tuoi testi? La risposta dal “Re del copywriting” Dan Kennedy

Ogni mese troverete nel nostro blog un articolo tradotto dall’inglese sul web marketing. Questo mese ho scelto When Should You Go Long? dal blog di gkic.com, un blog costruito sulle fondamenta di esperti di marketing come Dan Kennedy.

E questo articolo è proprio suo.

“Ha senso scrivere un testo così lungo?”
“Quanti lettori perderò, quanti ne acquisterò?”

Se ti sei fatto una di queste domande, finalmente hai la risposta definitiva, ovvero:

comunicato stampa aziendale

Come evitare le sabbie mobili quando vuoi fare un comunicato stampa aziendale (e come uscirne prima che le tue vendite affoghino)

Se sei un imprenditore che ama l’avventura, ha in mente di fare un comunicato stampa aziendale e vuole affidare il proprio brand nelle mani di un giornalista (o peggio lo ha già fatto) continua a leggere

Le “sabbie mobili” del comunicato stampa aziendale

Il concetto semplice che sto per rivelarti NON è banale e neanche complicato ma contro intuitivo.

Scrivere per vendere (con l’UNICO scopo di vendere) è una arte che si pratica da circa 100 anni e non ha nulla a che vedere con il giornalismo.

Proprio gli OBIETTIVI di un testo giornalistico sono DIVERSI da quelli scritti da un copywriter

Il Copywriting misura ogni parola intorno alla vendita, il giornalismo no.

Non lo dico certo io.

Operativo Magazine

Numeri pubblicati